venerdì 9 maggio 2008

Tour ecologico di Jovanotti



Sabato 10 maggio partirà da Rimini il 'Safari Tour' di Jovanotti,
che è stato concepito come un grande abbraccio di gratitudine verso il pubblico che sta premiando questo lavoro con un successo senza precedenti, l'album 'Safari', che da anche il nome al tour in partenza, si sta infatti avviando verso il quinto disco di platino.

Per il tour si prevede il 'tutto esaurito' in tutti concerti e sono pochissimi i biglietti ancora disponibili. Il nuovo show del cantante sarà il concerto più tecnologico e allo stesso tempo più 'biologico' mai entrato in un palasport italiano: una grande produzione per i mezzi utilizzati e per investimento di creatività.

Grazie a un accordo tra Trident Management ed Enel, che si impegna a calcolare la cifra di Co2 prodotta da ogni concerto, il tour che andrà in scena avrà infatti un allestimento di grande impatto emotivo, ma a zero emissioni.

Partendo dalla constatazione che ogni anno 45.000 tonnellate di Co2 (pari a circa l'0,01% delle emissioni nazionali totali di Co2) sono prodotte dalle manifestazioni musicali, Jovanotti ed Enel hanno deciso di realizzare un tour 'verde' grazie al contributo di 'AzzeroCO2', che neutralizzerà le emissioni di gas climalteranti prodotte dal tour attraverso la forestazione di alcune aree urbane delle città che ospiteranno i concerti.

Nello specifico le emissioni di Co2 provocate dalle azioni legate ai consumi dell'energia, del carburante dei trasporti dei 300.000 fan previsti e del pullmino dello staff utilizzati per le tappe del tour e della carta necessaria per la realizzazione dei manifesti, dei biglietti e degli inviti verranno compensate con la piantumazione di circa 8.665 alberi, corrispondenti a circa 17,33 ettari di terreno riforestati. In pratica l'area che verrà piantumata corrisponde allo spazio occupato da 17 campi da calcio di grandi dimensioni.

Fonte: quotidiano.net

Nessun commento:

Art. 1 bis

L'Italia è una Repubblica Ipocrita fondata sulle Emergenze.

Emergenza odierna: ODIO E AMORE

Emergenze "risolte"
(?): CANI KILLER, STUPRI, RIFIUTI, TERREMOTO, FEBBRE SUINA, , PETROLIO, ALITALIA, MALTEMPO ,SICUREZZA , IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, GIUSTIZIA AD OROLOGERIA,NOEMIGATE, RIFIUTI IN SICILIA... la lista non è da ritenersi esaustiva