giovedì 12 giugno 2008

la Madre di tutti i Peccati


Lo sapete qual è?

La voglia di indipendenza.

Fateci caso... tutto ciò che ci rende indipendenti è considerato negativo, tutto ciò che ti puoi fare DA SOLO viene passato sotto silenzio, o addirittura è peccato. Il "potere" rifiuta e bandisce qualsiasi cosa possa significare una seppur minima perdita del controllo dei propri "sudditi".

Alcuni esempi?

Energia; i "potenti" cercano in tutti i modi di denigrare l'energia solare, per poter promuovere le loro grosse centrali. Invece di spingere per microreti intelligenti di generazione, per la "democrazia energetica", per l'autoproduzione, fanno di tutto per relegarla in secondo piano. Esistono incentivi, è vero, ma quanto sono pubblicizzati? Chi li conosce, se non gli addetti ai lavori? L'energia solare permetterebbe al cittadino di risparmiare, di fare del bene all'ambiente... ma gli consentirebbe anche di rendersi praticamente indipendente dal punto di vista energetico. Eresia!

Rifiuti; compostaggio: idem con patate... non viene assolutamente promosso nè incentivato. Idem dicasi per la raccolta differenziata, vista come un'utopia.

Informazione; internet viene continuamente demonizzata... in TV le uniche notizie che si possono sentire riguardo ad internet sono
  1. truffe telematiche
  2. pedofilia
  3. pornografia
E questo è tutto ciò che concerne internet per l'italiano medio. Le persone che non conoscono la rete sono terrorizzate da essa... hanno paura che semplicemente aprendo un browser si possano perdere centinaia di migliaia di euro perchè "qualcuno si intrufola e ti ruba tutto". L'informazione DEVE essere gestita dall'alto, e la rete ai "potenti" fa paura. Fa molta paura...

Autoproduzione, fai da te : chi parlasse di tale argomento verrebbe immediatamente additato come
a. taccagno;
b. pseudofiglio dei fiori psicologicamente instabile;
c. perdigiorno che non ha niente da fare e allora si inventa qualcosa per passare il tempo;
d. nella migliore delle ipotesi, una persona "bizzarra".

Stesso discorso si può fare per chi prova a riparare da sè il proprio motorino, a sturarsi da solo il lavandino, a riparare l'antenna della TV, ad imbiancarsi casa, a coltivarsi il prezzemolo sul balcone.
La moderna civiltà occidentale, basata sull'iperspecializzazione, mira a produrre dei perfetti imbecilli (mi ci metto in mezzo anch'io!); persone totalmente incapaci, non autosufficienti, che quindi hanno bisogno di pagare per avere gli stessi servizi che potrebbero fare da soli (e spesso meglio). Chi svolge questi lavori manuali, non per niente, è considerato "inferiore" nella mentalità comune. Tali mansioni sono appositamente bollate come degradanti per disincentivarne l'apprendimento.

Si sa, quando una persona non è autosufficiente è totalmente sotto controllo.

Salute: guai a chi prova a curarsi da solo, o tramite metodi "tradizionali".... guai a chi pensasse che un raffreddore è curabile stando in un lettuccio caldo e bevendo un latte bollente col cognac. Bisogna invece rivolgersi ad un medico, prendere medicine, e poi... stare in un lettuccio caldo e bere un latte bollente al cognac.

L'elenco potrebbe andare avanti... provate voi a pensare a qualche altra forma di "indipendenza" che viene sistematicamente castigata o presentata sotto una luce negativa.

Qualcuno non è ancora convinto delle mie tesi? Allora che provi a pensare alla masturbazione e a come viene considerata dalla chiesa...

1 commento:

Pape Satan Aleppe ha detto...

Molto interessante il link sulle microreti ... ne ignoravo l'esistenza.

Art. 1 bis

L'Italia è una Repubblica Ipocrita fondata sulle Emergenze.

Emergenza odierna: ODIO E AMORE

Emergenze "risolte"
(?): CANI KILLER, STUPRI, RIFIUTI, TERREMOTO, FEBBRE SUINA, , PETROLIO, ALITALIA, MALTEMPO ,SICUREZZA , IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, GIUSTIZIA AD OROLOGERIA,NOEMIGATE, RIFIUTI IN SICILIA... la lista non è da ritenersi esaustiva